Pontassieve - Guida Turistica

CERCA ALBERGHI
Alberghi Pontassieve
Check-in
Check-out
Altra destinazione


.: DINTORNI
L'Area Protetta Poggio Ripaghera Santa Brigida a Pontassieve
 L'area protetta stata istituita dalla Regione Toscana nel 1995 per la tutela dell'ambiente e dei numerosi reperti storici rinvenuti nella zona. Essa si estende per circa ottocento ettari nella zona centro-orientale compresa tra il Mugello e il Valdarno.
 L'area coperta da una fitta vegetazione boschiva di castagni, faggi, querce, pini e da numerose specie floreali raririssime come la "Scilla" e il "Dente di Cane" e ricca di elementi geologici di rilievo. Di notevole interesse sono anche i resti di alcuni monumenti storici come i ruderi di antiche torri medievali e di castelli, le antiche mulattiere, in parte ancora pavimentate, e alcune abitazioni rustiche databili al XVIII secolo.
 Nella zona anche possibile visitare il "Santuario della Madonna del Sasso", la cui edificazione risale al 1490, su un preesistente oratorio del secolo XI, in seguito all'apparizione della Madonna nel luogo.